Analisi Matematica 1

Anno Accademico 2022/2023

Indicazioni per la prova d'esame (A.A. 2022/23)

  • L'esame si compone di una prova scritta di esercizi e di una prova scritta di teoria.

  • La prova scritta prevede la risoluzione di ESERCIZI a risposta aperta.

  • Lo studente che sostiene positivamente la prova scritta in un appello e' tenuto a sostenere la prova di teoria nel MEDESIMO APPELLO. In caso di esito negativo della prova orale, lo studente e' tenuto a sostenere NUOVAMENTE la prova scritta.

  • Lo studente che abbia superato il primo test intermedio potra' sostenere il secondo test intermedio solo contestualmente al primo appello d'esame della sessione di Gennaio/Febbraio. A partire dal secondo appello, il primo test intermedio non sara' piu' considerato valido, e lo studente dovra' risostenere l'intera prova (anche relativamente agli argomenti del primo test).

  • La prova di teoria, alla quale si e' ammessi previo conseguimento di un punteggio minimo, consiste nell'elaborazione per iscritto di alcune domande assegnate.

  • Il programma della prova di teoria comprende tutti i capitoli delle dispense, e inoltre la derivazione delle formule risolutive per le equazioni del prim'ordine a variabili separabili e del prim'ordine lineari a coefficienti continui.

  • Esempi di possibili domande durante una prova di teoria: estremo superiore ed inferiore per un insieme, operazioni sui numeri complessi con interpretazioni geometriche, radici di un numero complesso ed interpretazione geometrica, funzioni continue e principali proprieta', definizione di limite ed interpretazione geometrica, proprieta' dei limiti, teoremi fondamentali sui limiti e sulle funzioni continue, definizione di derivata ed interpretazione geometrica, le proprieta' delle derivate, i teoremi fondamentali sulle derivate, conseguenze dei teoremi fondamentali sulle derivate, il teorema di De L'Hopital, classificazione dei punti critici o stazionari, sviluppi di Taylor, criteri di convergenza per le serie numeriche, definizione di funzione integrabile secondo Riemann, i teoremi fondamentali del calcolo, integrazione per parti e per sostituzione, integrali impropri, formule risolutive per le equazioni del prim'ordine a variabili separabili e del prim'ordine lineari a coefficienti continui....)